Gli smartphone sono da sempre lo strumento più utilizzato dai consumatori anche se da qualche anno hanno preso un notevole sopravvento; i consumatori preferiscono possedere il telefono di ultima generazione nonostante i prezzi per acquistarne uno siano molto alti. Fortunatamente non tutti la pensano allo stesso modo perché ci sono anche determinate persone che preferiscono acquistarne uno semplice e funzionale per sfruttare le funzioni necessarie, mentre c’è chi preferisce spendere tanti soldi per possedere uno o più telefonini di prima generazione; stiamo appunto parlando di collezionisti che arrivano a spendere anche 1000,00 Euro per un telefono dove le opzioni sono limitate.

Ebbene sì, i telefonini di prima generazione hanno attualmente un valore economico molto alto e consigliamo appunto ai consumatori che ne hanno conservato uno di informarsi del suo valore attuale prima di buttarlo o farne qualsiasi altra cosa perché potrebbero riscuotere un bel malloppo; ecco quali sono quelli maggiormente ricercati.

Leggi anche:  Apple rilascerà iOS 13.1 ufficialmente il 30 Settembre

Telefonini: i tre modelli da non buttare assolutamente

Grazie a diverse ricerche abbiamo scoperto, tramite alcune aste online, quali sono i modelli di telefoni cellulari più ricercati dai collezionisti; qui di seguito, i modelli che hanno un valore economico attuale di 1000,00 Euro se tenuti in buone condizioni:

  • Mobira Senator prodotto dalla nota azienda telefonica della Nokia; trattasi del primo telefono cellulare in commercio dalle grandi dimensioni e con una batteria che riusciva a durare anche fino a 10 ore;
  • DynaTAC 8000X prodotto dall’azienda telefonica avversaria, la Motorola; trattasi del primo telefono cellulare portatile nato negli anni 80;
  • Iphone 2G prodotto dalla famosissima azienda telefonica Apple; si tratta del primo smartphone touch screen con cui si poteva ascoltare anche la musica senza dover necessariamente acquistare un iPOD.