DAZN porterà una nuova Serie A e tantissime aggiunte per gli utenti

DAZN è la piattaforma che ha dovuto soppiantare Mediaset Premium in merito alla trasmissione delle partite di calcio in Italia a partire da agosto scorso. Questa realtà è riuscita alla meglio a dare il suo contributo insieme a Sky, seppur con qualche critica abbastanza pesante da parte degli utenti.

Blocchi e interruzioni sono stati ricorrenti più volte, ed infatti la clientela è rimasta molto infastidita a tal punto da annullare vari ticket. Il ticket non è altro che l’abbonamento secondo DAZN, il quale assume diverse tipologie di prezzo in merito al tempo per cui viene utilizzato. L’azienda sta provando a rinnovare gran parte del suo organigramma, in modo da offrire una trasmissione fluida e novità in abbondanza. Allo stesso tempo però i ticket sono già stati rinnovati, almeno parzialmente.

 

DAZN: l’azienda tenterà di alzare la qualità ma nel frattempo pensa a rinnovare i ticket primari

In casa DAZN si sta pensando in tutti i modi a quali possono essere le precauzioni affinché non si ripetano gli stessi problemi. L’azienda è riuscita a mettere da parte tutte le vicissitudini solo durante la seconda parte della stagione, e neanche totalmente.

Leggi anche:  DAZN, ecco come vedere tutte le partite per un anno a costo zero

A quanto pare qualche interruzione ha continuato a persistere, ma dal prossimo anno tutto dovrebbe essere perfetto o quasi. DAZN ha intenzione di aumentare la qualità in video, ma nel frattempo ha scelto di rinnovare due ticket.

Si tratta della soluzione mensile che costa solo 7,99 euro al mese per gli abbonati Sky e della soluzione trimestrale da 21,99 euro. Non finisce però qui dato che ci saranno alcune novità.