SMS battono Whatsapp e TelegramWhatsapp e Telegram sono contendenti in carica nel mondo delle app di messaggistica istantanea. Si sfidano da anni alla ricerca di una supremazia che sta premiando ancora una volta l’app di proprietà Facebook. Ad ogni modo, continui aggiornamenti e trucchi non bastano a contrastare l’applicazione che manda messaggi senza connessione. La sua versatilità è incredibile e il numero di utenti che la utilizza va ben oltre il miliardo dell’app verde.

 

Whatsapp e Telegram: addio chat, benvenuti messaggi senza rete Internet

Le due applicazioni in questione cercano di distinguersi applicando le necessarie modifiche a grafica e funzionalità. Ma hanno un punto in comune del quale non si può fare a meno: per funzionare hanno bisogno di una connessione ad Internet, sia essa tramite WiFi o con 4G mobile. Esiste una storica app che risolve l’inconveniente dei down di rete e dei server delle rispettive compagnie. Si parla di SMS, come nuova frontiera della comunicazione integrata.

I semplici messaggi non promettono grandi cose. Si limitano a 160 caratteri in testo semplice e qualche funzionalità aggiuntiva conferita solo di recente con l’introduzione dello standard 2.0 RCS. Il resto è storia, nel senso che negli anni la tecnologia che sta alla base di tutto non è cambiata di una virgola.

Leggi anche:  Whatsapp: il nuovo aggiornamento rende l'app obsoleta per alcuni smartphone

Chi intende inviare un messaggio può farlo in serenità con pochi centesimi e la garanzia che la copertura non sarà mai un problema. Grazie alla tecnologia GSM con copertura planetaria del 100% il messaggio arriverà sempre e comunque a destinazione, in qualsiasi caso. Utile per messaggi di emergenza o comunicazioni importanti da non perdere.

Gli utenti scelgono questo sistema così come confermato da recenti rapporti ufficiali che scartano l’idea di sistemi poco sicuri a favore di messaggi veloci, sicuri e sempre attivi. Tanto importanti che professionisti ed aziende continuano ad utilizzarli contro ogni previsione. Anche gli operatori hanno capito la loro importanza, tanto da prevedere l’integrazione a pacchetto nelle loro rispettive offerte.

Tu continui ad usare gli SMS al posto di Whatsapp per riuscire ad inviare tutti i tuoi messaggi in sicurezza? Lasciaci un tuo commento.