Le Stories sono una modalità di racconto e condivisione sempre più utilizzata: presenti in Snapchat, Instagram, Facebook e in altre piattaforme di Social Network, le famose storie permettono di rendere disponibili online, per un massimo di ventiquattro ore – previa rimozione da parte dell’utente – contenuti multimediali quali immagini e video e modificarli aggiungendo simpatici sticker, gif e testi.

Le Stories hanno riscosso un successo tale da aver spinto gli sviluppatori a rilasciare numerosi aggiornamenti che hanno, col tempo, aggiunto numerose funzionalità al fine di rendere i contenuti pubblicati dagli utenti sempre più interattivi e divertenti.

Questa volta, le novità coinvolgono gli utenti di Facebook e di Instagram: entrambi i Social, infatti, hanno ben pensato di rinnovare le proprie Stories introducendo due nuove opzioni che, nel caso di Instagram, si configura come la possibilità di condivisione delle storie all’infuori del social network, mentre, nel caso di Facebook, nella possibilità di creare biglietti personalizzati di compleanno.

Le storie di Facebook e di Instagram si aggiornano

Cominciamo parlando della novità in arrivo su Instagram. Jane Manchun Wong, insider piuttosto noto, ha pubblicato un’immagine in cui viene mostrata una nuova funzionalità dell’app: la condivisione delle Storie Instagram esterna al social network.

Leggi anche:  Facebook Libra: incontro segreto a Ginevra di tutti i fondatori

Grazie alla nuova funzionalità sarà possibile condividere una Storia anche con gli utenti non iscritti al social o pubblicare il contenuto su una qualsiasi altra piattaforma. Al momento la funzionalità è ancora in fase di test, ma non è escluso che nelle prossime settimane possa essere rilasciata ufficialmente.

Per quanto riguarda Facebook, invece, si avrà la possibilità di creare una Storia di Compleanno, ovvero un particolare biglietto che può essere personalizzato aggiungendo un’immagine, un video e una colonna sonora.

Il biglietto, una volta inviato al festeggiato, sarà visibile per tutto il giorno nella sezione dedicata. Sarà inoltre possibile definire chi può visualizzare le Storie di compleanno e chi può aggiungere contenuti.