GmailGmail vuole mantenere saldamente il primo posto della classifica dei migliori provider di posta elettronica con uno degli aggiornamenti più richiesti e desiderati di sempre. Da questi giorni gli utenti potranno infatti programmare l’invio dei messaggi di posta elettronica.

Ogni mercato che si rispetti presenta una certa concorrenza, anche quello dei software con i quali inviare email è divenuto con il tempo sempre più affollato e ricco di aziende in grado di offrire caratteristiche e prestazioni molto simili tra loro. Google detiene il primato relativamente al numero di utenti e di invii nel corso della giornata, ma data la presenza di tante realtà alternative, l’azienda ha giustamente pensato di proporre uno degli aggiornamenti più richiesti che abbiamo mai visto.

 

Gmail: ecco il nuovo aggiornamento

La nuova funzione attivata proprio in questi giorni prevede la possibilità di programmare l’invio dei messaggi di posta elettronica; come molti di voi ricorderanno, fino a poco fa l’unico mezzo per ottenere il risultato desiderato consisteva proprio nella pressione del pulsante “Invio” e nella spedizione immediata.

Leggi anche:  Gmail ascolta gli utenti: introdotta una funzione molto richiesta

D’ora in poi, invece, schiacciando il suddetto verrete posti di fronte ad un piccolo menù a tendina dal quale scegliere se spedire il tutto nel giro di pochi secondi o programmarlo. In questo modo potrete decidere il giorno e l’ora a cui inviarlo, fino ad un massimo di 50 anni successivi alla data odierna.

La procedura da seguire è veramente semplice, nonché alla portata di ogni consumatore, per correttezza e per aiutarvi a comprenderla nel miglior modo possibile, ecco il video esplicativo.