telefoni collezioneL’epoca dei vecchi telefoni cellulari è passata, ma non per i collezionisti. Gli intenditori del vintage pagano oro pur di mettere in teca i pezzi storici della tecnologia telefonica. Alcuni dispositivi valgono più di altri. Si arriva a racimolare qualche migliaio di euro. Potremmo custodire un’autentica fortuna e non saperne assolutamente niente.

Se sei in ritardo con le pulizie di primavera questo è il momento giusto per rispolverare qualche vecchio cassetto o la soffitta. Trova uno di questi 5 telefoni da collezione e racimola quanto basta per avere gratis il nuovo Huawei P30 Pro o metti da parte il necessario per la tua prossima vacanza. A te la scelta. Scopriamo quali sono queste rarità storiche.

 

Telefoni e cellulari di valore: i modelli più ricercati

Nessuno usa più i vecchi dispositivi con tastiera fisica. Tutti cercano il lusso dei moderni smartphone. Ma c’è stata un’epoca storica in cui i vecchi cimeli erano qualcosa agli antipodi della concezione odierna. Tutt’al più concedevano qualche chiamata o qualche messaggio. E vogliamo parlare poi del design? Inimmaginabile. Ad ogni modo oggi valgono parecchio. Quanto? Guarda questa lista esclusiva e trai le tue conclusioni. Conviene mettersi a cercare. Non c’è dubbio.

 

Mobira SenatorMobira Senator

Grande! Questo è l’aggettivo che meglio categorizza questa specie di poltrona portatile. Venne prodotto da Nokia nel lontano 1981. I pochi esemplari oggi rinvenibili valgono la bellezza di 1.000 euro. Niente male. Non credi?

Leggi anche:  Cellulari: nei vostri cassetti potrebbe esserci un telefonino da 1000 euro

 

Apple iPhone 2GApple iPhone 2G

Lo hai conservato in buono stato? Anche questo può valere 1.000 euro.Con gli stessi soldi ci puoi comprare un moderno iPhone X. I prodotti Apple non passano mai di moda e questo telefono ne è la prova.

 

Nokia 9000 CommunicatorNokia 9000 Communicator

Tastiera fisica, antenna sporgente e display monocromatico. Si riassume in questo modo l’avo del moderno Note 9. Lo produsse Nokia nel 1986 ed oggi vale oltre 500 euro. Prendete appunti!

 

Motorola Razr V3Motorola Razr V3

Motorola pensa al primo device pieghevole. Si basa proprio sul design claimshell di questo vetusto dispositivo. La versione D&G che vediamo raffigurata nell’immagine precedente può essere scambiata a circa 200 euro. Più del valore di acquisto per il mercato dell’epoca.

 

Motorola DynaTAC 8000xMotorola DynaTAC 8000x

Impressionante! Bianco e inconsueto per i canoni contemporanei di design. Viene valutato ben oltre i 1.000 euro dagli intenditori che sono a conoscenza del fatto che Motorola ne produsse solo 30.000 unità. Una rarità unica ed eccezionale.

Hai scovato uno di questi pezzi da museo già in cantina o dentro un cassetto? Quanto sei riuscito a racimolare? Spazio ai tuoi commenti.