Non ci sono buone notizie in conclusione dell’inverno per gli utenti TIM. Giunti ad inizio marzo, per molti clienti del provider nazionale sono diventati realtà i tanto temuti rincari per per offerte ricaricabili. A seguito delle numerose operazioni di rimodulazioni dello scorso anno, anche nel 2019 si presenta una prima stangata sui costi.

 

TIM, i prezzi delle ricaricabili aumentano per molti clienti: sino a due euro in più ogni mese

I rincari si dividono in due fasce. Gli utenti più sfortunati dovranno spendere 1,99 euro in più ogni trenta giorni per il rinnovo della ricaricabile. Altri clienti invece dovranno aggiungere 0,99 euro all’attuale costo mensile. Le rimodulazioni sono valide solo ed esclusivamente per  le offerte winback. Non risultato modifiche di listino, quindi, per le ricaricabili destinate a nuovi e vecchi clienti come TIM Young o Senza Limiti.

Per compensare dagli aumenti, TIM ha concesso alcuni piccoli bonus agli abbonati. Chi pagherà 1,99 euro riceverò ogni mese 20 Giga di internet per dodici rinnovi. Il pubblico che dovrà spendere 0,99 euro in più al mese invece riceverò telefonate no limits per trenta giorni o cinque Giga da accorpare alle soglie ricaricabili. 

I listini del gestore nazionale sono cambiati dallo scorso 25 Febbraio. In presenza del rinnovo della promozione, però, per molti clienti le modifiche saranno effettive solo dal mese di marzo. Per tutte le informazioni aggiuntive è possibile rivolgersi al numero 119.