samsung laptop oled 4k

Samsung è un colosso della tecnologia e in quanto tale è sempre impegnato su più fronti. Se da un lato bisogna gestire l’arrivo della famiglia Galaxy S10, dall’altro bisogna innovare in più settori. Proprio in quest’ottica l’azienda Coreana ha realizzato un nuovo display destinato al mercato notebook.

Samsung ha infatti presentato ufficialmente il primo pannello da 15,6 pollici realizzato con al tecnologia OLED e dotato di una risoluzione 4K. Lo schermo, grazie agli OLED permette una resa visiva senza precedenti in quanto ogni pixel emette luce propria. Per il colore nero invece il pixel si spegne completamente ottenendo così neri assoluti.

I pannelli OLED hanno una accuratezza nella riproduzione dei colori superiore i classici LCD. Per questo motivo la gestione dell’HDR è migliore e quindi la fruizione dei contenuti multimediali è senza paragoni, come sottolinea la certificazione DisplayHDR 600. Il pannello è in grado di raggiungere una luminosità di 600 nits, il che assicura una visibilità perfetta anche sotto la luce solare diretta.

Leggi anche:  Samsung ha annunciato il lancio della nuova piattaforma Gaming

Gli unici problemi dei pannelli OLED sono quelli intrinsechi nella loro natura. Possono verificarsi problemi di burn-in se viene visualizzata a lungo la stessa immagine. In questo caso dovrebbero intervenire i sistemi di sicurezza del PC ed evitare il problema con screensaver o lo spegnimento del display dopo alcuni minuti.

La produzione su larga scala da parte di Samsung dovrebbe iniziare a partire da metà febbraio. I principali device che utilizzeranno la soluzione coreana saranno i nuovi Dell XPS 15, Alienware m15/G15 e HP Spectre x360 OLED. Le tempistiche di commercializzazione variano per ogni singolo produttore, ma tutti questi laptop saranno presentati entro l’estate.