samsung-note-8-android

Buone notizie in arrivo per gli utenti in possesso di un Galaxy S8 o un Galaxy Note 8. Sembra infatti che i due smartphone Samsung potranno vantare il supporto alla tecnologia Dolby Atmos. La certificazione arriverà con l’aggiornamento ad Android Pie 9 che introdurrà anche la nuova interfaccia One UI.

Il produttore coreano ha deciso di implementare il supporto a Dolby Atmos a partire dai device Galaxy S9. Moltissimi smartphone realizzati dall’azienda, sia i top di gamma che i medio di gamma, hanno potuto vantare la feature. Samsung infatti ha deciso di utilizzare speaker stereo sui proprio dispositivi, per migliorare l’esperienza di ascolto.

Proprio questo particolare è il grande limite per il Galaxy S8 e il Galaxy Note 8. I due smartphone infatti non dispongono di speaker stereo. Per questo motivo, il sistema Dolby Atmos si attiverà solo quando si utilizzeranno le cuffie, sia wireless che con cavo. Tuttavia, quello che sembra un problema, invece è un vantaggio.

Leggi anche:  Samsung: è pronto il nuovo zoom ottico 5x dell'azienda

Infatti in cuffia è possibile gestire meglio il suono, rispetto agli speaker del device, al fine di restituire una qualità complessiva maggiore. Grazie ai canali destro e sinistro gestiti separatamente, è possibile ottenere un effetto 3D immersivo e coinvolgente.

Samsung ha implementato la stessa interfaccia presente su Galaxy S9 e Note 9, quindi è possibile modificare l’equalizzatore tra diversi preset. Si può scegliere tra Film, Musica e Voce a seconda del contenuto che si sta guardando per enfatizzare frequenze specifiche. Ovviamente è presente anche la modalità automatica che bilancia il suono scegliendo la modalità migliore e adattandola quando necessario.

Per abilitare Dolby Atmos sui device Samsung, è necessario connettere le cuffie, far scorrere la barra delle notifiche fino a trovare il toggle dedicato. Basterà un tap per attivarlo e sfruttarlo.