Il lancio dei nuovi Samsung Galaxy S10 è previsto per il prossimo 20 febbraio. L’azienda coreana solleverà il sipario sulla nuova famiglia di device composta da almeno tra differenti modelli. Gli smartphone che vedremo con certezza sono il Galaxy S10 base, la versione Plus, una versione Lite caratterizzata dal nome Galaxy S10 E.

Quasi certamente, Samsung non si fermerà qui. Infatti i rumor emersi, indicano almeno un altro modello in fase di ultimazione. Si tratta di una edizione speciale del Galaxy S10+ caratterizzata da elementi di design esclusivi. Secondo il Tweet di Ice Universe, utente molto attivo in questo periodo per le anticipazioni sul Vivo Apex, Samsung potrebbe presentare una variante dotata di scocca in ceramica.

Questa finitura sarebbe a prova di graffio e di caduta, sia per quanto riguarda la scocca sia per il vetro anteriore, rendendo il dispositivo molto resistente. Ovviamente il peso del device in questa versione è molto più alto rispetto alla versione standard. Il Galaxy S10+ in versione ceramica sarebbe inoltre caratterizzato da una dotazione hardware di altissimo livello, con addirittura 12 GB di memoria RAM e 1 TB di storage interno.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S10: lo smartphone arriverà con funzioni particolari

Invariate le altre specifiche del flagship Samsung, come il display sempre da 6.4 pollici o il System on a Chip con le due consuete versioni, da un lato il Qualcomm Snapdragon 855 e dall’altro la soluzione proprietaria Exynos 9820.

Ovviamente, considerando le finiture esclusive per questo Galaxy S10+, il prezzo sarà altrettanto importante. Le prime stime indicano addirittura una cifra che può tranquillamente raggiungere i 1500 euro nella configurazione più performante. Non resta che attendere ancora un mese per scoprire maggiori dettagli su questo terminale.