Samsung Galaxy M20, prossimo nuovo smartphone entry-level dell’azienda, potrebbe avere a bordo una batteria da ben 5000 mAh, almeno stando a quanto trapelato finora.

 

Samsung Galaxy M20 con una batteria da 5000 mAh

Il prossimo anno il colosso Samsung allargherà la sua line up di smartphone entry-level con una nuova serie di device, ovvero con i nuovi Galaxy M. Nelle ultime ore, però, sono trapelati alcuni dettagli interessanti su uno smartphone in particolare, ovvero sul presunto Samsung Galaxy M20.

Stando a quanto trapelato poche ore fa online, questo nuovo smartphone targato Samsung potrebbe avere a bordo una batteria con una capacità davvero esagerata, ovvero ben 5000 mAh. Una scelta sicuramente azzeccatissima per uno smartphone di questa fascia che, grazie anche alle altre specifiche tecniche non troppo elevate, potrebbe permettere un’autonomia grandiosa.

Oltre ai dettagli sulla capacità della batteria, comunque, sono emersi anche ulteriori dettagli per quanto riguarda il resto delle specifiche tecniche. Stando a quanto trapelato, il prossimo Samsung Galaxy M20 avrà un ampio display da 6 pollici di diagonale LCD IPS caratterizzato dalla presenza di un nocth a goccia (eh sì, anche Samsung alla fine ha ceduto al notch!).

Leggi anche:  Huawei P30, due teaser ne esaltano il display e la fotocamera

Per quanto riguarda il processore installato a bordo, questo Samsung Galaxy M20 dovrebbe avere il SoC proprietario dell’azienda Exynos 7885 accompagnato da 3 GB di memoria RAM. Sul retro, infine, dovremmo trovare una dual camera posteriore a semaforo con sensori rispettivamente da 13+5 megapixel, mentre la fotocamera frontale sarebbe da 8 megapixel. Al centro della scocca posteriore, infine, verrà posizionato un sensore biometrico per il riconoscimento delle impronte digitali.