whatsapp-trucchi

Facebook, l’attuale proprietario di WhatsApp, ha aggiornato l’applicazione e lo fa costantemente. Le funzioni della piattaforma di messaggistica si sono diversificate. Personalizza le conversazioni, evidenzia i messaggi e disabilita o attiva i download automatici: sono solo alcuni degli update che gli si stanno abituando ad usare. Ti mostriamo, a seguire, cinque funzionalità di WhatsApp che ti aiuteranno a ottenere il massimo dall’applicazione più utilizzata in tutto il mondo.

 

Gestisci contatti

Per migliorare l’interazione, l’applicazione offre diverse alternative per personalizzare, dare priorità e rivedere l’attività dei tuoi contatti. Per verificare con quale dei tuoi contatti hai più interazione, scambiando messaggi di testo, immagini o video, vai all’opzione ‘Impostazioni’ e seleziona ‘Uso memoria’. Lì, verrà visualizzata una lista ordinata dei tuoi contatti in base alla quantità di dati scambiati, che sarà dettagliata una volta selezionato un contatto.

Puoi anche personalizzare il modo in cui ti verrà notificata l’attività di ogni conversazione tramite “Notifiche personalizzate”. Questa opzione ti consente di modificare tono, luce e vibrazione.

 

Modifica il testo

L’applicazione offre una serie di alternative per presentare i tuoi testi, utilizzando una serie di comandi che devono racchiudere il frammento di testo che desideri modificare. Ad esempio, mettendo in evidenza con l’utilizzo in grassetto due asterischi (*Grassetto*), per il corsivo due ‘underscore’ (_corsivo_) e per sottolineare l’uso di due tilde (~sottolineato~).

Leggi anche:  WhatsApp: alcuni vostri contatti vi stanno ingannando con un trucco, ecco cosa succede

 

Messaggi in primo piano

La stella nella barra dei contatti, situata nella parte superiore dello schermo, ti aiuterà a consultare i messaggi con le informazioni pertinenti.

 

Disattiva download di file multimediali

La capacità di archiviazione è uno dei problemi più frequenti negli smartphone, quindi il download preimpostato di immagini e video aumenta la possibilità di questo fastidio. Per cambiare questa funzione devi solo disattivare ‘Mostra file multimediali nella galleria’, che si trova in ‘Chat’ del menu Impostazioni.

 

Esegui il backup

Sebbene questa funzione non sia un segreto per i suoi utenti, è una delle funzioni più utili per archiviare informazioni pertinenti dalle conversazioni di WhatsApp, soprattutto quando cambi lo smartphone. Nelle impostazioni dell’applicazione è possibile richiedere le informazioni del proprio account, che arriverà in due giorni lavorativi.

Lo ribadiamo, si tratta di funzioni e trucchi che, probabilmente, molti già conoscono. Ma che possono tornare utili a quanti non li conoscono o non ricordano come fare.