nuovi device AppleApple concede nuovi indizi attraverso l’ente ECC (Eurasian Economic Commission), che ha indirettamente svelato degli indizi interessanti su quelli che saranno i prossimi dispositivi del colosso statunitense di Cupertino. Teniamoci pronti ad una vagonata di nuovi prodotti commerciali ad alto valore tecnologico. Tra questi, a quanto pare, vi sarebbe anche un nuovo MacBook Pro, ben diverso da quelli visti fin oggi.

 

Apple ed i suoi nuovi dispositivi: ce n’è davvero per tutti i gusti

iPhone 9 e d iPhone X Plus non avranno l’esclusiva assoluta al prossimo Keynote, ma saranno accompagnati piuttosto da una nuova sfilza di dispositivi made in Apple che preannunciano succosi cambiamenti. Inediti iPad, MacBook e iMac rientreranno nella scena pubblica con al seguito tutte le innovazioni previste dal caso.

iPad contrassegnati con codici numerici A1876, A1935, A1979, A2013 e A2014 lasciano pensare a molteplici varianti e, quindi, alla possibilità di passare da modelli entry-level a top di gamma assoluti del mondo tablet. Tra questi, in particolare, vi sarebbe il tanto discusso iPad Pro 2018, il primo device della sua specie ad introdurre il Face ID e dunque il famigerato notch visto con iPhone X.

La ECC, però, non si è limitata a fornire ragguagli solo in emisfero iPad ed ha addolcito la pillola sfoderando i riferimenti a nomi in codice come A1931, A1932, A1988, A1989 e A1990. Qui si parla espressamente di macOS 10.13, e risulta quindi facile pensare che ci si trova nel contesto iMac e MacBook. I protagonisti in gioco sono davvero tantissimi e tra costoro vi sarebbe anche spazio per un inedito MacBook Pro formato 15.2 pollici, un notebook standard in piena regola, dotato di Intel Core i7-8559U Coffee Lake CPU e 16 GB di RAM. Scarni, almeno per ora, i dettagli aggiuntivi.

Tra non molto vedremo una nuova ondata di dispositivi Apple presentarsi agli occhi dei partecipanti all’attesissimo evento autunnale del Keynote, che come ogni anno regalerà intense emozioni.