Android 8.0 Oreo

Durante l’inizio di questo mese di settembre che volge ormai al termine, avevamo avuto l’opportunità di spulciare per bene la nuova versione del sistema operativo made-by-Google. 

Stiamo ovviamente parlando di Android 8.0 Oreo, edizione che porterà sugli smartphone numerose novità e feature che implementeranno quella che sarà l’esperienza utente. La domanda che però in molti si pongono è la seguente: quali saranno gli smartphone che riceveranno per primi il nuovo OS targato Google?

Tutti gli smartphone che potrebbero riceverlo entro fine anno

Casa Google, settimane fa, per rendere le cose un po’ più chiare, rilasciò la lista di tutti i produttori che hanno seguito più da vicino la casa di Mountain View per quanto riguarda lo sviluppo di Android 8.0, in modo tale da risultare tra i primi a riceverlo.

Tra le varie aziende in questione ci sono le seguenti: Samsung, Huawei, Sharp, Sony, OnePlus, Motorola, HDM Global, General Mobile, LG, HTC, Essential e Kyocera. 

oreo

Per quanto riguarda Samsung, di sicuro avremo modo di vedere Oreo in arrivo entro la fine dell’anno su Galaxy S8, Galaxy S8+ e Galaxy Note 8, con una piccola probabilità anche per Galaxy S7 ed S7 Edge, i quali, nel caso non lo ricevessero entro fine 2017, lo riceverebbero comunque dopo.

Huawei P10 oreo

Huawei invece terrà di sicuro in prima linea i suoi Huawei P10 e P10 Plus, accompagnati ovviamente da Huawei Mate 10, in arrivo il prossimo mese, forse con il nuovo sistema Out-Of-The-Box. Non saranno lasciati a se stessi smartphone come Huawei P9, P9 Plus e Mate 9, che seguiranno eventualmente lo stesso destino di S7 ed S7 Edge.

LG V30 oreo

Casa LG invece aggiornerà per primo il suo top LG G6, insieme con il nuovo, fenomenale ed ancora più potente LG V30, i quali faranno carte false per ricevere l’update entro dicembre, seguiti a ruota durante i mesi che verranno da LG V20 ed LG G5.

oreo

Resta l’interrogativo sulle altre case produttrici, ma di sicuro Sony non lascerà il suo XZ Premium, così come i nuovi dispositivi presentati ad IFA 2017, senza update a dicembre, esattamente come HTC non lascerà i suoi HTC U 11, HTC U Play ed HTC U Ultra. Del resto anche Motorola designerà i suoi migliori top, esattamente come OnePlus con il suo OnePlus 5.