Nokia 9 è stato certificato dall’ente statunitense FCC (Federal Communications Commission), il quale ha rivelato – finalmente – le specifiche complete del prossimo top gamma finlandese.

Un device di fascia altissima, costituito da un display con diagonale di 5,5 pollici OLED (probabilmente in 18: 9), chipset Qualcomm Snapdragon 835 e 128 GB di storage interno.

Non manca una dual camera posteriore da 12 + 13 megapixel, mentre quella frontale è stranamente da 5 MP. La batteria è costituita da una unità con capienza di 3.250 mAh, ed il tutto è gestito da Android 8.0 Oreo out-of-the-box.

Nokia 9 è il top gamma che proverà a battere iPhone X

La scorsa settimana Nokia 9 è stato certificato dal China Compulsory Certificate e, alcuni utenti,  sono riusciti a scovare le caratteristiche della fotocamera di Nokia 9, o meglio: della dual camera. Nell’ultima beta di Android Oreo per Nokia 5 sono state introdotte alcune funzioni specifiche per una doppia fotocamere – Nokia 5, ricordiamo, ha solo un sensore posteriore.

Nella fattispecie, troviamo zoom ottico 2x telephoto e scatto grandangolare. Queste funzioni necessitano dell’inserimento di almeno tre sensori, ma l’FCC ne menziona solo due. Si tratterà quasi sicuramente di una funzione software, e siamo curiosi di capire come Nokia avrà fatto ad implementarla.

Inoltre, al momento, non è noto nemmeno il quantitativo di RAM ed il design, per cui non ci resta che aspettare i primi scatti rubati.