I pagamenti attraverso i dispositivi mobili rappresentano un trend in costante crescita, che dovrebbe letteralmente dilagare durante il 2017. Non a caso, Meizu ha appena lanciato Newatch, uno smartwatch che consente di eseguire pagamenti contactless, grazie alla presenza di un chip NFC. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

Newatch è stato realizzato in collaborazione con Tappy Technologies Limited, una società specializzata proprio nei pagamenti contactless, scelta dall’azienda cinese in relazione agli accordi commerciali con gli istituti di credito. Lo smartwatch in questione infatti potrà emettere pagamenti in tutto il mondo, potendo essere associato a carte dei circuiti Visa, Mastercard ed Union Pay.

Da un punto di vista estetico, si tratta di un classico orologio analogico che però, oltre ad integrare il chip NFC, è in grado anche di monitorare il sonno e le calorie (con la funzione conta passi), oltre ad inoltrare le notifiche. Insomma, un orologio dalle funzionalità smart.

Meizu non ha rilasciato alcuna informazione circa le specifiche hardware, che di fatto sono secondarie rispetto a quella che è la principale naturale di questo Newatch, appunto quella di consentire di inviare pagamenti contactless.

Leggi anche:  Meizu, gli smartphone saranno nuovamente certificati Google

Nessuna notizia in merito al prezzo di listino ed alla data di disponibilità, così come non è stato chiarito se lo smartwatch arriverà o meno in Europa. In caso contrario, non sarà comunque difficile recuperarlo attraverso i soliti store online. Comunque, non è escluso che Meizu possa mostrarlo durante il Mobile World Congress di Barcellona, che sarebbe di fatto la vetrina ideale per questo Newatch. Staremo a vedere.