Dei trucchi incredibili per Whatsapp

Il mese di gennaio è storicamente un mese ricco di grandi novità per WhatsApp. Come ogni anno, la piattaforma di messaggistica istantanea rivede parzialmente le sue compatibilità con gli smartphone tra la fine di dicembre e l’inizio di un nuovo anno, con l’obiettivo di fermare gli sviluppi per quei dispositivi divenuti oramai obsoleti nell’utilizzo quotidiano.

WhatsApp, nel 2023 lo stop è per questi dispositivi

Dallo scorso 1 gennaio 2023, una serie di dispositivi non sono più compatibili con le recenti versioni di WhatsApp. Per quanto concerne gli iPhone, la compatibilità della piattaforma è stata tagliata sia con gli iPhone 5 che con gli iPhone 5C. Gli utenti potranno ancora utilizzare il servizio invece sugli iPhone 5S. Salvi anche gli iPhone 6.

Per quanto concerne gli utenti che hanno a loro disposizione uno Android, anche in quest’occasione, come in passato, gli sviluppatori di WhatsApp anziché ragionare sul singolo smartphone hanno lavorato in base ai sistemi operativi. La piattaforma, in particolare, nel 2023 non sarà più accessibile per coloro che hanno un device con Android 4.0 senza possibilità di effettuare un upgrade.

In termini concreti, coloro che hanno un Samsung Galaxy S2 non potranno più accedere al loro profilo per conversare con amici e contatti della rubrica.

Come plausibile, il numero degli interessati da questo provvedimento è davvero minimo, considerato che la compatibilità della chat viene di solito eliminata sui dispositivi di vecchia generazione e su quei dispositivi divenuti obsoleti in termini di prestazioni e tecnologie. Per informazioni aggiuntive, gli utenti possono comunicare direttamente con il supporto di WhatsApp attraverso i relativi canali online della piattaforma.

Articolo precedenteSamsung Galaxy S23, cosa sappiamo e tutte le indiscrezioni
Articolo successivoAmazon, pile mini stilo ricaricabili in offerta a prezzi da saldo
GennaroS
Giornalista pubblicista dal 2014, collaboratore di TecnoAndroid dal 2016. Le mie passioni nel tempo libero: l'Inter, Napoli, Roger Federer, Game Of Thrones, tutto ciò che è buona musica, viaggiare, viaggiare e ancora viaggiare.