Canone RAI e bollo auto eliminati per sempre: la verità è ora chiara per tutti

Le due tasse più odiate in assoluto in Italia sono il canone Rai e il bollo auto. Purtroppo tutti sono costretti a pagarle, visto che altrimenti si andrebbe ad incappare in pesanti sanzioni da parte dell’Agenzia delle Entrate.

Canone Rai e bollo auto: solo una delle due tasse potrebbe essere evitata ma ad alcune condizioni

Il bollo auto non è altro che quella che in molti chiamano tassa di possesso. Esatto, proprio perché si paga un’imposta annuale perché si possiede un veicolo provvisto di una targa. In base alla cilindrata di quest’ultimo, bisognerà pagare una cifra più o meno alta. Molto spesso tali costi da sostenere diventano pesanti, soprattutto se sono cumulativi con altre tasse da pagare. Non ci sono però per adesso delle evidenze che portino a pensare che il bollo auto possa essere evitato in futuro. 

Per quanto riguarda invece il canone Rai, altra tassa molto odiata dagli italiani, ci potrebbe essere una soluzione per evitare di pagare. In realtà le soluzioni sono più di una, con la prima che prevede che coloro che non hanno in casa alcuna televisione possono essere esentati dal pagamento. Anche se avete 75 anni di età e siete gli intestatari della bolletta elettrica, potresti evitare di pagare. Stessa cosa se il vostro reddito risulta particolarmente basso.

Bisogna ricordare dunque che un modo c’è, ma anche che la legge non ammette ignoranza. Dichiarare il falso potrebbe portarvi a diversi problemi con la legge, i quali potrebbero diventare ancora più grandi rispetto ad una tassa annuale da pagare. Consigliamo pertanto di stare molto attenti alle dichiarazioni da rilasciare.