spotify-app-mobile-include-funzione-produzione-podcast

Spotify sta investendo sempre più nei podcast e ora l’azienda vuole rendere ancora più facile per chiunque trasmettere il proprio podcast sulla piattaforma. Spotify sta lanciando un nuovo strumento per la creazione di podcast sulla sua app mobile, a partire dalla Nuova Zelanda.

Coloro che vogliono sviluppare e pubblicare un podcast su servizi come Spotify devono attualmente fare affidamento su software di terze parti. Spotify ha anche un’app speciale chiamata Anchor. Tuttavia, un aggiornamento imminente eliminerà l’obbligo per gli utenti di Spotify di utilizzare un’applicazione podcast separata per registrare e caricare i propri podcast.

Spotify investirà sempre più nei podcast

Spotify ha testato un nuovo strumento per i creatori di podcast disponibile direttamente nell’app principale di Spotify, secondo il CEO di Anchor Michael Mignano su Twitter. I creatori possono utilizzare questo nuovo strumento per pubblicare i loro podcast “senza la necessità di apparecchiature o tecnologie aggiuntive”.

Sebbene la nuova funzione podcast di Spotify non sia ancora accessibile a tutti gli utenti, l’azienda ha prodotto un video che mostra come funziona. Nell’app principale di Spotify, dove ascolti brani e podcast, ci sarà un pulsante “+”. Gli utenti possono accedere alla nuova opzione “Record Podcast”. I podcast possono essere registrati in una singola ripresa o in più riprese.

Dopo aver registrato il podcast, il software presenterà all’autore diverse opzioni per modificare l’audio e persino aggiungere musica di sottofondo. Quindi, dai al podcast un nome e alcune copertine ed è pronto per essere condiviso con il resto del mondo su Spotify.

Spotify ha anche rivelato l’intenzione di lanciare una nuova piattaforma di audiolibri il mese scorso. La mossa arriva un anno dopo che Spotify ha acquistato “Findaway”, una piattaforma di audiolibri che consente agli autori di creare, distribuire e monetizzare il proprio lavoro. Secondo un’affermazione all’inizio di quest’anno, Apple ha anche lavorato a un nuovo servizio di audiolibri, sebbene i dettagli siano ancora sconosciuti in questo momento.

Avatar
Appassionato di tecnologia e videogiochi. Sono uno studente di Ingegneria informatica a tempo pieno, ma ho anche altri difetti.