Una tempesta solare ha creato un blackout radiofonico in una zona del Giappone

Le tempeste solari sono diventati sempre più comuni nel nostro sistema solare negli ultimi mesi. Il Sole, che continua a flettere il suo potere magnetico, è stato ripreso recentemente dall’Osservatorio solare ed eliosferico offrendo una visione dell’eruzione più spettacolare di sempre.

Il video è stato catturato utilizzando Helioviewer.org e caricato su YouTube e mostra una macchia solare in crescita nota come AR3032. La macchia solare è esplosa il 13 giugno, creando una tempesta solare di classe M3. Il bagliore stesso è durato quasi tre ore, secondo Space.com.

Il brillamento solare visto nel video è stato così potente che ha creato un blackout radiofonico sul Giappone e sul sud-est asiatico. Pertanto, gli operatori radiofonici della zona potrebbero aver notato alcuni effetti insoliti durante la tempesta solare. Il “brillamento solare” ha anche fatto esplodere una massiccia espulsione di massa coronale (CME) nello spazio.

Il CME dovrebbe passare vicino alla Terra entro la fine di questa settimana. Una simulazione del NOAA suggerisce che potrebbe colpire già il 15 giugno. In tal caso, il CME del brillamento solare potrebbe creare tempeste geomagnetiche in tutto il mondo.

Cosa comporta una tempesta geomagnetica?

Quando una CME colpisce il campo magnetico terrestre, possono accadere molte cose.

Le tempeste possono creare le aurore, che sono splendidi spettacoli di luce nel cielo. Abbiamo visto un certo numero di aurore nel corso degli anni e possono essere viste anche su altri pianeti come Marte. Ma le CME portano alcuni risultati negativi.

Ciò che il video del bagliore solare non mostra sono i cambiamenti nelle fasce di radiazione della Terra e persino le correnti nella nostra magnetosfera. Questi sono tutti cambiamenti che possono portare ad altri effetti sul pianeta, compresi i disturbi magnetici della tecnologia in tutto il mondo

FONTEmsn.com
Avatar
Tech addicted, gamer ed editor su tecnoandroid.it