whatsapp-continua-aggiornare-app-novita-gruppi

Questa settimana WhatsApp ha introdotto numerose nuove funzionalità, inclusa l’opzione per disattivare l’audio degli altri durante le chiamate di gruppo. Questa funzione di risparmio sembra essere utile non solo per silenziare coloro che non riescono a farlo da soli, ma anche se sei nella stessa stanza con qualcuno nella conversazione e non vuoi sentire l’eco di quello che dice.

Sebbene alcuni programmi di conferenza, come Zoom e Microsoft Teams, consentano agli host di disattivare l’audio di tutti (o particolari) partecipanti, spesso non consentono ai singoli utenti di disattivare l’audio di chiunque desiderino durante una sessione. Questa funzionalità fornisce un nuovo livello di controllo che è probabilmente meglio riservato alle riunioni con un massimo di otto partecipanti in videochiamate o fino a 32 in chiamate audio.

WhatsApp aumenta le impostazioni di privacy

Oltre alla nuova funzione di silenziamento, WhatsApp ti consente anche di inviare messaggi a determinate persone durante una chiamata di gruppo, utile se devi prendere appunti a qualcuno durante una riunione o fare una battuta che potrebbe non andare d’accordo con l’intero gruppo. WhatsApp sta anche introducendo un nuovo banner che ti avviserà quando qualcuno di nuovo si unisce a una chiamata dopo che è già iniziata.

Il servizio di messaggistica si sta espandendo oltre la sua funzione di chiamata di gruppo. WhatsApp ha dichiarato venerdì che ora puoi specificare quali contatti possono visualizzare la foto del tuo profilo, lo stato e l’ultima visualizzazione, che indica quando eri attivo l’ultima volta sulla rete. Ciò potrebbe aiutare a mantenere il tuo profilo segreto da contatti professionali o da chiunque altro non desideri avere accesso a queste informazioni 24 ore al giorno.

A causa di potenziali problemi di privacy, WhatsApp ha iniziato a nascondere il tuo ultimo stato agli estranei per impostazione predefinita l’anno scorso. WhatsApp ha finalmente consentito agli utenti Android di spostare la cronologia delle chat su iPhone all’inizio di questa settimana, dopo che l’azienda ha consentito agli utenti di trasferire i dati delle conversazioni da iPhone ad Android l’anno scorso.

Avatar
Appassionato di tecnologia e videogiochi. Sono uno studente di Ingegneria informatica a tempo pieno, ma ho anche altri difetti.