patente 100 anni

Ad una donna italiana è stata rinnovata la patente all’età di 100 anni, diventando negli ultimi anni almeno il terzo centenario del Paese ritenuto idonea a mettersi al volante.

La signora, ha ottenuto la nuova patente dopo aver superato un esame della vista presso una scuola guida nel nord della provincia di Vicenza.

La vivace centenaria ha detto che le piaceva essere autonoma e non fare pressioni su suo figlio per portarla in giro.

“Questo rinnovo mi rende felice e mi farà sentire anche un po’ più libera“, ha detto Uderzo al Corriere della Sera. “Sono fortunata, ho 100 anni ed essere così in salute è una sorpresa anche per me. Non prendo mai le compresse, solo qualche sonnifero di tanto in tanto.”

Ha detto che la sua vista è così buona che può leggere il giornale senza bisogno di occhiali.

La popolazione centenaria italiana è tra le più alte d’Europa e il numero di persone che raggiungono l’età di riferimento continua a crescere: secondo i dati diffusi all’inizio di maggio dall’Istat, l’Italia conta 20.456 centenari, rispetto ai 14.456 del 2019.

Ma non è chiaro quanti stiano ancora guidando. Le patenti per gli over 80 vengono rinnovate ogni due anni, con i conducenti che devono fornire un certificato medico per assicurarsi di essere fisicamente e mentalmente in forma.

Non solo a Vicenza

Un uomo in Sicilia che ha compiuto 100 anni l’anno scorso ha festeggiato il rinnovo della patente acquistando un’auto nuova, raccontando alla stampa locale dell’epoca di non aver mai avuto incidenti in vita sua. Anche un uomo della regione Campania, che lo scorso anno ha anche festeggiato i suoi 100 anni, ha detto di non avere intenzione di rinunciare alla sua auto.

La signora ha detto che il suo unico rimpianto nella vita è stato quello di aver perso suo marito quando era relativamente giovane. “Ma ho deciso che rimanere in vita significava godermela il più possibile“, ha detto al Corriere. “Ho iniziato a fare lunghe passeggiate con gli amici, mi ha aiutato ad affrontare il dolore. Dopo essermi ritirata, mi sono unita ad un gruppo ambulante e da allora non ho perso un’uscita. Ogni domenica alle 6 del mattino sono pronta per partire”.

FONTEtheguardian.com
Avatar
Tech addicted, gamer ed editor su tecnoandroid.it