iphone-14-produzione-potrebbe-iniziare-prima-previsto

Quando Apple ha pubblicato i suoi risultati finanziari per il trimestre gennaio-marzo, ha avvertito che un nuovo ciclo di blocchi Covid-19 in Cina potrebbe interrompere la catena di approvvigionamento e ora un rapporto di United Daily News afferma che la società di Cupertino ha iniziato fare i preparativi per la gamma iPhone 14 prima del solito per garantire che il lancio non venga ritardato.

Foxconn, noto anche come Hon Hai Precision Industry, era un fornitore Apple che ha chiuso per alcuni giorni a marzo dopo che il governo cinese ha imposto il blocco a Shenzhen. Alcune regioni vicino alla principale base di produzione di iPhone dell’azienda a Zhengzhou sono state chiuse ad aprile, ma le operazioni sono proseguite.

iPhone 14, Apple si impegna per non ritardare l’uscita

Apple ha chiesto a Foxconn di iniziare ad assumere persone, presumibilmente per bilanciare le conseguenze di eventuali blocchi futuri, e ora è in balia delle assunzioni. Questa è in genere la bassa stagione e Foxconn sembra aver aumentato il bonus del 30% per soddisfare gli standard di Apple.

Oltre a garantire l’arrivo tempestivo della serie iPhone 14, questi sforzi aiuteranno Apple a mantenere la produzione della serie iPhone 13 nei tempi previsti, che continua a funzionare bene. Secondo DigiTimes, la ricomparsa del Covid in Cina potrebbe avere un impatto significativo su alcuni elementi della catena di approvvigionamento di Apple, costringendo la società a ritardare l’introduzione a settembre della linea iPhone 14.

A causa dell’epidemia, Apple ha dovuto ritardare il rilascio della serie iPhone 12 di oltre un mese e anche il rilascio è stato posticipato. Nonostante ciò, i nuovi telefoni sono diventati rapidamente il dispositivo 5G più popolare dell’anno.

Avatar
Appassionato di tecnologia e videogiochi. Sono uno studente di Ingegneria informatica a tempo pieno, ma ho anche altri difetti.