BMW, Theatre Screen, CES 2022, cinema,

Al CES 2022, BMW ha svelato una nuova tecnologia che potrebbe rivoluzionare il modo di concepire il sistema di infotainment a bordo delle vetture. Il nuovo Theatre Screen promette di portare il cinema direttamente nelle macchine e fare la gioia dei passeggeri.

BMW ha pensato ad un sistema di intrattenimento basato su uno schermo da 31 pollici dotato di risoluzione 8K. Il pannello sarà a scomparsa e scenderà direttamente dal tettuccio, rendendo possibile la visione ai passeggeri seduti sui sedili posteriore. 

Come mostrato direttamente su YouTube, il concept presentato da BMW è totalmente orientato a rendere immersiva l’esperienza per i passeggeri. I formati di visione supportati saranno da 16:9, 21:9 e 32:9.

 

BMW ha realizzato il Theatre Screen, un pannello da 31 pollici 8K che porterà il cinema direttamente nelle vetture dell’azienda

Il display avrà anche le funzioni da smart TV potendo contare su FireOS come sistema operativo integrato. Questo permetterà l’acceso ai servizi di streaming più popolari ma anche a tutte le funzionalità online grazie alla connettività 5G integrata.

I controlli potranno essere totalmente touch o avvenire attraverso dei touchpad integrati nelle portiere. Il comparto audio offrirà l’esperienza surround grazie a 30 speaker realizzati da Bowers & Wilkins che promettono suoni potenti e immersivi.

Il rivoluzionario Theatre Screen è pensato per fare il proprio debutto sulla BMW Serie 7 elettrica. L’azienda tedesca punta a rendere unica l’esperienza del cinema nella propria vettura. Infatti, con la discesa del display si oscureranno tutti i finestrini e le luci della vettura in modo tale da creare la giusta atmosfera.

Al momento non sono disponibili dettagli sulla disponibilità e sul costo del Theatre Screen di BMW. A giudicare dalle dichiarazioni rilasciate, la tecnologia sembra molti vicina al debutto ufficiale sui veicoli in produzione.