Amazon, Stellantis, infotainment, connected car, automotive

Amazon e Stellantis hanno annunciato ufficialmente l’avvio di una collaborazione pluriennale a partire dal 2024. Le due società lavoreranno insieme per sviluppare le tecnologie che diventeranno centrali nelle vetture di prossima generazione.

La partnership sarà articolata su più livelli, arrivando a creare profonde connessioni e sinergie tra le soluzioni di Amazon e quelle di Stellantis. L’obiettivo sarà quello di favorire la transizione green nel settore automotive ed offrire ai propri utenti un’esperienza di guida completa ed innovativa.

Il processo di rinnovamento coinvolgerà direttamente i veicoli grazie all’introduzione di nuovi sistemi in grado di valorizzare le esperienze connesse a bordo delle auto. I software di bordo diventeranno sempre più intelligenti ed efficienti e permetteranno di rendere ogni spostamento smart, sicuro e personalizzato.

 

Amazon e Stellantis collaboreranno per creare veicoli sempre più smart e orientati sui bisogni degli utenti

Andy Jassy, CEO di Amazo, ha commentato la notizia: “Siamo veramente entusiasti di collaborare con Stellantis per sviluppare l’industria automobilistica e rinnovare l’esperienza a bordo dei veicoli. […] Insieme, creeremo le basi per la trasformazione di Stellantis da una casa automobilistica tradizionale in un leader globale nello sviluppo e nell’ingegneria basati su software”.

Carlos Tavares, CEO di Stellantis, ha confermato che: “Questa partnership servirà a sviluppare significativamente una delle nostre piattaforme chiave, la STLA SmartCockpit. Grazie all’intelligenza artificiale e alle soluzioni basate sul cloud saremo in grado di trasformare i nostri veicoli per miglioreremo l’esperienza globale degli utenti“.

Ma la partnership tra Amazon e Stellantis non riguarderà esclusivamente i veicoli ma tutta l’infrastruttura aziendale. Grazie alla piattaforma cloud AWS sarà possibile gestire tutte le informazioni e ottenere soluzioni dedicate per ogni tipologia di progetto. Inoltre, il cloud garantisce flessibilità e accuratezza per operare agilmente sul mercato e prevenire potenziali minacce.