maya

Ultimamente stanno correndo nuove ipotesi sulla profezia Maya che questa volta si rifà all’anno 2021. Il calendario del lungo conteggio termina il 21 dicembre 2021 per l’esattezza. Tuttavia, alcune persone non sono d’accordo sul fatto che questa data sia in effetti, quella corretta.

Molti studiosi sostengono che il calendario non finisca dopo 5126 anni, mettendo in discussione la datazione del calendario e quindi le sue previsioni sul 2021. Possiamo quindi già aver superato l’effettiva fine del calendario Maya o mancano davvero ancora cento anni? Molti hanno teorie diverse su questa questione.

Pronostici per il 2021

Il calendario Maya è stato definito il calendario più accurato al mondo, e ci sono buone ragioni a sostegno di questo. I Maya avevano diversi calendari per tenere traccia degli anni: un calendario religioso, un calendario sociale e un calendario circolare (che combinava i primi due). Li hanno basati principalmente su dati astronomici e calcoli matematici avanzati, nonostante abbiano migliaia di anni.

Hanno ideato il calendario del lungo conteggio per tenere traccia sia del lontano passato che per predire il futuro. I Maya hanno previsto accuratamente ogni solstizio ed eclissi fino ad oggi. Questo da una società risalente al 250 d.C.

Secondo questa civilità, il lungo conteggio dovrebbe terminare nell’era attuale. Un nuovo calendario e una nuova era sarebbero iniziati il ​​giorno successivo. Le previsioni del 2021 sono che il calendario è destinato a finire dopo tutti questi anni.

Poiché stiamo usando il calendario gregoriano e non quello Maya, gli archeologi avevano bisogno di trovare un modo per datare il calendario in modo da farlo corrispondere all’epoca di risalente.

Questo è generalmente fatto da eventi storici, in particolare eventi storici nei cieli che potrebbero essere individuati su entrambi i calendari. Ad esempio, se una grande meteora o una cometa attraversasse il cielo in un determinato giorno del nostro calendario e potessimo trovare la stessa data sul calendario Maya, potremmo trovare la data a cui risale lo sviluppo del calendario.

Quindi è quello che hanno fatto gli esperti. Hanno trovato alcuni grandi eventi, come passaggi di comete, meteore e pianeti che corrispondevano su entrambi i calendari. Una volta certi di una data comune, hanno semplicemente contato i giorni in avanti su entrambi i calendari arrivando fino alla fine, il 21 dicembre 2021.

La data Maya è sbagliata?

Un ricercatore dell’Università della California Santa Barbara di nome Gerardo Aldana. Ha guadagnato alcuni pareri sostenendo che forse le date sono sbagliate. Il suo ragionamento si rifà alla probabilità che forse che gli esperti originali pensavano fosse una meteora (come riferimento all’interno del c. Maya), potrebbe invece essere Venere. Se questo fosse vero, il calendario potrebbe essere spostato di almeno 60 giorni, ovvero nei primi mesi del 2022.