app-di-incontri-friendness-fare-amicizia-non-mette-in-pericolo-utenti

Se siete alla ricerca delle migliori app di incontri, quelle sane, dove si possono stringere anche solo amicizie, siete nel posto giusto. Che sia l’anima gemella o semplicemente la voglia di conoscere nuove persone, con questa app di incontri potrete stare tranquilli che le vostre intenzioni non verranno travisate e soprattutto non metterete in pericolo la vostra incolumità. Scopriamo insieme quella che noi di Tecnoandroid abbiamo selezionato per voi.

 

App di incontri: meglio andare sul sicuro

Quando si parla di dating, meglio andare sul sicuro. Con le app di incontri il pericolo è sempre dietro l’angolo soprattutto se è la prima volta o si stanno muovendo i primi passi. Meglio affidarsi a qualche articolo che fornisce utili consigli o propone le piattaforme adatte alle esigenze di chi si vuole iscrivere.

Se questa è la tua situazione, sei nell’articolo giusto. Vedremo infatti un’app di incontri davvero sicura dove non c’è il rischio di trovarsi faccia a faccia con un incontro di tutt’altra natura. Anche perché doxing e cyberstalking sono problemi reali che possono mettervi in seria difficoltà.

 

Friendness

Iniziamo subito e scopriamo questa che è un’app di incontri davvero speciale e completamente made in Italy. Si chiama Friendness e già dal nome possiamo capire facilmente qual è il suo obbiettivo: permettere agli utenti di fare nuove amicizie.

Friendness è disponibile al download sia per dispositivi Android che per iOS e iPadOS. Già dalla pagina del sito si capisce il tono di questa app di incontri: “Qui non ci sono estranei, solo amici che non hai ancora incontrato“.

Interessante anche, soprattutto di questi tempi, la Modalità Virtuale che permette di fare amicizia anche senza incontrarsi fisicamente. Inoltre la cosa simpatica è che questa app di incontri seleziona e gestisce utenti con interessi simili e anche vicini fra loro in base alla disponibilità di ogni singolo a spostarsi.

Viene poi creato un gruppo minimo di 3 persone che potrebbe crescere fino a un massimo di 5. Si possono quindi creare anche team di collaborazioni e approfondire meglio le capacità di ogni singolo utente. Insomma, si tratta di un’app di incontri, a nostro avviso, interessante e utile per chi vuole affacciarsi, anche solo per curiosità, a questo mondo.

 

FONTEFriendness