Samsung, Galaxy S22, Galaxy S22 Ultra, render, Galaxy Buds

Nonostante Samsung sia concentrata sull’evento Galaxy Unpacked, l’azienda sta anche lavorando sui device della prossima generazione. La famiglia di smartphone certamente più importante, nonché la più attesa, è sicuramente la serie Galaxy S22.

I nuovi flagship dovrebbero fare il proprio debutto nelle prime settimane del 2022 per rispettare la distanza di un anno rispetto alla generazione precedente. Nel corso di questi mesi quindi sta procedendo la fase di sviluppo dei dispositivi nei laboratori di Samsung.

Secondo quanto emerso da un nuovo report, il produttore coreano si sta concentrando principalmente su un aspetto dei dispositivi. L’azienda sta cercando di migliorare la dissipazione del calore e per farlo sembra intenzionata a ricorrere alla camera di vapore.

 

Samsung potrebbe adottare una sistema di raffreddamento inedito sui propri Galaxy S22

La scelta di equipaggiare una camera di vapore sui Galaxy S22 sembra una precisa scelta tecnica. Questa soluzione permetterebbe di migliorare la gestione delle temperature di esercizio delle varie componenti, in particolare del SoC.

Infatti, spesso si assiste ad un crollo delle prestazioni proprio a causa dell’eccessivo calore prodotto dallo smartphone. Il motivo di questi problemi è da ricercare proprio nella mancanza di soluzioni di dissipazioni adeguate. Gli smartphone moderni sono sempre più complessi e sottili, questo rende difficile gestire correttamente le temperature.

Grazie ad una camera di vapore, Samsung potrebbe aggirare il problema e permettere ai propri Galaxy S22 di gestire meglio anche le operazioni più stressanti per il SoC. Inoltre,  una temperatura più bassa permette di sfruttare meglio la batteria, migliorando anche l’autonomia.

Purtroppo, al momento si tratta di indiscrezioni non confermate. Non resta che attendere maggiori dettagli.