Samsung, Galaxy S21 FE, Galaxy S21, Qualcomm, Snapdragon 888

La situazione del Galaxy S21 FE è molto particolare e Samsung sta decidendo sul futuro del nuovo device in arrivo. La presunta data di presentazione del dispositivo si sta avvicinando ma non si hanno informazioni certe sul suo debutto.

Gli analisti indicano che il possibile lancio era previsto il 3 agosto, durante l’evento Galaxy Unpacked dedicato ai Galaxy Z Fold 3 e Galaxy Z Flip 3. Tuttavia, secondo le ultime indiscrezioni, il Galaxy S21 FE potrebbe non vedere la luce

Samsung sta valutando se procedere con la produzione di massa o rinviare il tutto a data da destinarsi. La motivazione è da ricercare nella crisi dei chip che sta rendendo difficile al produttore coreano trovare tutte le componenti necessarie.

 

Samsung potrebbe rinviare il lancio di Galaxy S21 FE

In particolare, a scarseggiare sono le batterie prodotte da una divisione di LG e i SoC realizzati da Qualcomm. In entrambi i casi, si tratta di elementi essenziali ed imprescindibili nella realizzazione di un device.

Al momento Samsung non ha ancora preso una decisione sul Galaxy S21 FE, come confermato direttamente da un portavoce dell’azienda. Tuttavia, le tempistiche per decidere si stanno stringendo man mano che si avvicina la data di lancio.

Nel poco tempo che rimane, il produttore coreano dovrà valutare se rischiare o aspettare un periodo più favorevole per procedere con la produzione di massa. La scelta più gettona sembra quella di rinviare il debutto a settembre, come accaduto per il Galaxy S20 FE. Tuttavia, restiamo in attesa di ulteriori sviluppi di cui certamente verremo a conoscenza nei prossimi giorni.