Postepay: il nuovo messaggio phishing che svuota il conto subito

Da quando esistono le carte prepagate così come le carte di credito, si sta generando un fenomeno molto comune. Si tratta della truffa ai danni degli utenti che utilizzano online le proprie carte. Spesso infatti i truffatori lanciano dei messaggi standard, i quali vengono recapitati anche a coloro che magari non dispongono di alcuna carta nel loro portafogli.

Si tratta di veri e propri tentativi di phishing, i quali inviati in grande quantità potranno certamente portare nelle casse dei truffatori grossi guadagni. Questi proverranno dal furto perpetrato ai danni dei conti correnti degli utenti, soprattutto quelli in possesso di una carta Postepay. Essendo questo il supporto elettronico più diffuso in assoluto, i truffatori sanno di poter cogliere in fallo molti più utenti. Proprio per questo durante l’ultimo periodo sarebbero stati tanti i tentativi di truffa, soprattutto quelli arrivati tramite messaggio.

 

Postepay: un nuovo messaggio impaurisce gli utenti, si tratta di un nuovo tentativo di phishing

Gentile utente

Con la presente email, ti informiamo che la tua utenza e le funzioni del tuo conto Intesa sono state temporaneamente disabilitate. Abbiamo applicato queste restrizioni sul tuo conto perchè hai raggiunto una soglia di attività che richiede la verifica obbligatoria di alcune delle tue informazioni

Non potrai più prelevare denaro o effettuare pagamenti con la tua carta se non procedi con l’aggiornamento del tuo profilo Online Banking.

Puoi effettuare l’aggiornamento del tuo profilo sul nostro sito, cliccando sul link seguente:

LINK: AREA CLIENTI POSTEPAY

Ti ringraziamo per la tua collaborazione!

Assistenza Clienti Postepay