DAZN abbonamento costo 1 luglio

Dopo essersi aggiudicata i diritti per trasmettere le partite del campionato di Serie A, ecco che DAZN ha dovuto necessariamente modificare il suo abbonamento ed i relativi costi. In queste ore, in particolare, l’azienda ha dunque comunicato i prezzi ufficiali a partire dal 1 luglio.

 

DAZN: 29,99 euro al mese dal 1 luglio, ma con qualche piccola sorpresa

Il catalogo di contenuti streaming offerti da DAZN per la prossima stagione sarà quanto mai ricco di novità. Come ben sappiamo, infatti, l’azienda si è aggiudicata i diritti per le partite della Serie A ma non solo, dato che trasmetterà anche le partite de LaLiga, il massimo campionato spagnolo, e il meglio del calcio internazionale con la Copa Libertadores, Copa Sudamericana, FA Cup, Carabao Cup, MLS, oltre anche ai canali tematici di FC Internazionale e AC Milan.

Il nuovo abbonamento che entrerà in vigore dal 1 luglio subirà, come era facile immaginare, un aumento del costo. Come comunicato ufficialmente, l’abbonamento avrà un costo mensile di 29,99 euro (in passato il costo era pari a 9,99 euro). Tuttavia, DAZN ha escogitato alcune piccole sorprese sia per i nuovi clienti sia per quelli che lo sono già.

Nello specifico, per tutti coloro che si abboneranno entro il 30 giugno, la prima mensilità costerà 9,99 euro, la seconda e la terza mensilità saranno offerte gratis e le successive 12 mensilità costeranno 19,99 euro. Per coloro che si abboneranno dal 1 al 28 luglio, invece, il costo sarà proposto in offerta al prezzo di 19,99 euro al mese per i primi 14 mesi.

Come già detto, anche per chi è già cliente sarà disponibile un’offerta. In particolare, per questi ultimi da settembre il costo mensile sarà di 19,99 euro. L’azienda ha comunque dichiarato che comunicherà a breve ulteriori offerte dedicate in aggiunta a quella appena citata.