vaccini-covid-rimedio-effetti-collaterali

I vaccini Covid-19, come quasi tutti i trattamenti del genere, hanno degli effetti collaterali. Si tratta di reazioni nella quasi totalità dei casi che si possono definire come dei semplici fastidi. Proprio per questo motivo, sarebbe bello poterli evitare o mitigare, evitare di soffrire di mal di testa per qualche giorno, così come non sentirti eccessivamente affaticato.

A cercare in giro viene suggerito il bere molta acqua per evitare gli effetti collaterali dei vaccini Covid-19. Si tratta di un rimedio semplice e teoricamente privo di rischi, ma di prove in merito non ce ne sono. Alcuni aspetti scientifici suggeriscono che effettivamente può aiutare, ma sarebbe più giusto che è il contrario che non aiuta in realtà.

Essere disidratati può potenzialmente ritardare la produzione degli anticorpi ovvero quello che dovrebbe essere l’obiettivo dei vaccini. Essere disidratati può anche portare a sentire più dolore, cosa che in ben pochi vogliono.

 

Vaccini Covid-19: è un valido rimedio contro gli effetti collaterali?

L’idea che l’acqua possa prevenire alcuni effetti non ha molto senso, come detto, e in alcuni casi può anche rendere meno efficace l’uso dei vaccini e a volte a portare a reazioni simili agli effetti collaterali. Per esempio, bere troppo può far abbassare i livelli di sodio e questo porta a mal di testa e affaticamento, ovvero i due effetti collaterali sistemici più comuni.

Sotto un altro punto di vista, potrebbe funzionare da placebo. Bevi un po’ più di acqua del solito e ti presenti all’appuntamento con più sicurezza, ma allo stesso tempo può far aumentare la sfiducia nella medicina. In sostanza, purtroppo non c’è un modo per evitare i più comuni effetti collaterali dei vaccini Covid-19 e l’unica che si può fare è prepararsi in caso di insorgenza e non preoccuparsi più di tanto.

FONTENational Geographic