Tesla, Roadster, Elon Musk, Model S, Model 3, Model X, Model Y,

Sembra che la fase di sviluppo di Tesla Roadster si stia avvicinando definitivamente alla conclusione. L’azienda automotive di Elon Musk infatti, presenterà un nuovo prototipo della super-sportiva al Petersen Automotive Museum di Los Angeles.

Si tratta di un evento unico in cui Tesla permetterà di ammirare per un tempo limitato la nuova versione inedita della Roadster al fianco del modello originale. La mostra sarà aperta dal 19 maggio e durerà fino al 2 giugno.

Ricordiamo che la terza generazione della Roadster è stata presentata nel 2017 e l’azienda si aspettava di avviare la commercializzazione nel 2020. Tuttavia, Tesla ha cambiato i propri piani in corsa e ha deciso di concentrarsi maggiormente su veicoli come Model 3 e Model Y.

 

Tesla Roadster, in arrivo un prototipo della supercar realizzata dall’azienda di Elon Musk

Questa situazione ha comportato dei ritardi nello sviluppo e nella produzione della Roadster. Tesla ha rinviato il progetto in quanto non più ritenuto fondamentale per l’azienda. Dopo un periodo di stasi, finalmente sembra che le cose stiano per cambiare.

Elon Musk ha confermato che la fase sviluppo del veicolo verrà completato entro la fine di quest’anno. Il CEO di Tesla ha annunciato che l’azienda si aspetta la realizzazione di un prototipo completamente funzionante entro l’estate.

Se tutto dovesse procedere secondo i piani, la produzione vera e propria inizierà nel 2022. Entro la fine dello stesso anni si spera che possa iniziare anche la commercializzazione per i fortunati che potranno acquistare la supercar.

Infatti, sebbene al momento non ci siano conferme ufficiali, la Tesla Roadster avrà un prezzo di partenza di 200 mila dollari. Tuttavia, la vettura elettrica garantirà prestazioni incredibili, con uno scatto da 0 a 100 khm in 1.9 secondi e una velocità massima di oltre 400 chilometri orari.