Tesla, Model S, Model S Plaid, Elon Musk, Laguna Seca

Un prototipo di Tesla Model S Plaid sta effettuando alcuni test sul WeatherTech Raceway di  Laguna Seca. Si tratta di un circuito internazionale situato in California, non lontano dalla sede centrale dell’azienda automobilistica di Elon Musk.

I ragazzi di The Kilowatts hanno registrato la Model S Plaid in azione sul circuito, come spesso accade, ma questa volta hanno notato qualcosa di differente. Infatti, Tesla ha dotato il prototipo di un accessorio che non si era mai visto prima su una vettura del brand.

La vettura può contare su uno spoiler posteriore mobile, in grado di variare la propria altezza e incidenza a seconda delle necessità. Questo significa che può fornire il massimo carico aerodinamico durante le curve ma può abbassarsi e scomparire nella carrozzeria sui rettilinei.

 

Tesla sta testando la Model S Plaid sul Circuito di Laguna Seca

In questo modo, la vettura potrà sempre contare su un bilanciamento perfetto per affrontare al meglio le curve e sfoderare la potenza dei motori elettrici in accelerazione. Secondo quanto registrato in maniera privata, quindi non confermato ufficialmente, il tempo sul giro della Tesla Model S Plaid è di 1.30 minuti.

Ricordiamo che le Plaid e Plaid+ saranno le versioni più performanti della Model S. Tesla le sta ancora sviluppando per garantire le massime prestazioni. Le aspettative sono molto alte, infatti ci si aspetta una velocità massima di 321 chilometri orari con un’accelerazione da 0 a 100 kmh in 1.99 secondi.

L’autonomia massima della vettura elettrica sarà di oltre 640 chilometri, ovviamente con un uso normale e non sportivo. Per raggiungere queste prestazioni, Tesla utilizzerà le batterie 4680 di nuova concezione e tre motori per spingere la vettura.