android autoAndroid Auto si prepara a dichiarare coming out nel contesto delle piattaforme mobile smartphone. A decretare questa struggente notizia è l’arrivo di un aggiornamento che all’interno degli infotainment destinati alle auto include ora la nuova ed esclusiva Modalità alla Guida con funzioni correlate all’assistente vocale made by Google. Scopriamo insieme quelle che sono le ultime novità.

 

Android Auto verso l’abbandono sul telefono: la nuova modalità è stata rilasciata

Una serie di precedenti screenshot mostrati da XDA Developer hanno chiarito le idee in merito al futuro Android Auto. Una riga di codice contenente i riferimenti a Google Assistant ha evidenziato con chiarezza l’esplicitazione alla Modalità Guida.

Entrando nel dettaglio si scopre che si è trattato di un aggiornamento lato server in riferimento ad una nuova UI ridisegnata al cui interno vengono incluse le componenti aggiornate per Google Maps.

Il rollout è iniziato settimane fa ed è atteso da tutti. Svincolato dalla versione di G-Maps in uso prepara l’addio all’applicazione ufficiale per dispositivi mobili. Il controllo sulla persistenza della funzione avviene mediante la consultazione della sezione Impostazioni in alto a destra del nostro avatar. Da qui accediamo alla voce Impostazioni Navigatore e verifichiamo la presenza della nuova modalità spulciando i riferimenti.

Al momento non vi sono ulteriori segnalazioni dall’Italia per un rollout che potrebbe verosimilmente completarsi nel giro di qualche giorno. Fateci sapere se avete riscontro positivo lasciando un vostro personale commento e seguiteci per ulteriori aggiornamenti sulle funzionalità e le novità del mondo Android Auto Italia.

Nel frattempo scopri se il tuo telefono e la tua vettura possono effettivamente beneficiare del sistema wireless. Una lista ufficiale si trova al link precedente.