stop-asian-hate-facebook-post-movimento

Per celebrare il mese del Patrimonio degli isolani asiatici e del Pacifico, Facebook sta lanciando alcune funzionalitá e intraprendendo alcune iniziative a seguito dell’aumento dell’odio contro gli asiatici e gli isolani del Pacifico. L’azienda punta anche i riflettori sull’impatto e sulla diversitá della comunitá.

A maggio, gli utenti Facebook negli Stati Uniti vedranno una notifica #StopAsianHate nella parte superiore del feed di notizie. Puoi toccare la notifica per donare a gruppi API che stanno affrontando la discriminazione e l’odio. Facebook ha fatto una donazione di 5 milioni di dollari a organizzazioni che lottano per la giustizia e l’uguaglianza razziale per la comunitá API. La donazione segue le promesse fatte da Facebook la scorsa estate.

Facebook includerá anche altre funzioni per incoraggiare il popolo API

La societá aveva affermato di voler donare circa 10 milioni di dollari in sovvenzioni per la giustizia razziale e 200 milioni di dollari a sostegno di azienda e organizzazioni di proprietá di persone colpite da queste lotte. L’azienda sta estendendo il suo sistema di avviso per dissuadere le persone dall’usare un linguaggio dannoso e dire loro in che modo determinati termini potrebbero influenzare laa comunitá API.

Facebook ha anche collaborato con diverse organizzazioni per incoraggiare le persone a discutere del proprio benessere mentale. Sarai in grado di utilizzare adesivi ed espressioni su Facebook e filtri e adesivi su Instagram per esprimere il supporto per la comunitá API.  Potrai anche usare adesivi per fotocamere su Messenger e su Whatsapp progettati dall illustratrice Gracia Lam per “evidenziare la forza delle donne dell’Asia e delle isole del Pacifico”.