Sony, PlayStation 5, Digital Edition, Xbox Series X, Xbox Series S, MicrosoftSony ha interrotto l’accesso alla vecchia versione del suo web store per PlayStation, poiché la nuova versione si concentra per lo più su PS5 e PS4.

L’anno scorso, l’azienda ha rilasciato una nuova versione del suo negozio online, mettendo da parte PlayStation 3, PSP e Vita. I fan erano ancora in grado di accedere alla vecchia versione tramite un collegamento specifico, che tra le altre funzionalità includeva un elenco di tutti i videogiochi compatibili con le console di vecchia data. Ora la versione precedente è completamente scomparsa. Utilizzando il collegamento gli utenti non vedranno più il sito web precedente ma una pagina di errore.

Sony, web store rinnovato: focus solo su PS5 e PS4. I fan sono contrariati

Gli utenti non saranno in grado di acquistare versioni digitali di giochi per console più datate come hanno sempre fatto in passato, oltre a perdere l’accesso alle funzionalità associate. La nuova versione del negozio online continua ad essere disponibile normalmente, ma includendo solo giochi per PlayStation 5 e 4. Questo incita ulteriormente gli utenti a comprare una console più recente. Mossa poco gradita dai fan dell’azienda.

Anche il design è motivo di discussione, poiché aveva una grafica più semplice ed era più veloce da usare. Sony interromperà il supporto per le console degli anni precedenti innescando un dibattito su come la società preserverà l’eredità dei suoi videogiochi. Alcune voci hanno suggerito che la società potrebbe anche rimuovere i dispositivi stessi quest’estate, il che significa che non ci sarà un modo semplice per ottenerli digitalmente. Una decisione del genere sarebbe insolita, poiché continuano a essere rilasciati nuovi giochi per PS Vita.

I report trapelati evidenziano che i giochi di un tempo non sono così obsoleti, soprattutto per un’azienda come Sony che passerà alla storia. Poiché le sue console sono tra le prime a rendere i giochi prontamente disponibili digitalmente, rimuoverli dallo store potrebbe renderli difficili da reperire per chiunque. Una mossa forse necessaria ma poco strategica a lungo termine.