auto elettricheNel mondo delle auto elettriche c’è una new entry molto importante, e stiamo parlando di Xiaomi. Di recente, Reuters aveva reso pubblico un rapporto dove si affermava che il colosso cinese aveva intenzione di allargare ancora di più le sue attività, al fine di produrre veicoli a batteria con l’aiuto di Great Wall Motors. L’annuncio è arrivato durante la seconda giornata dell’evento dove la società ha presentato delle novità tecnologiche.

 

Auto elettriche: Xiaomi ha intrapreso un nuovo importante percorso

Ora Xiaomi si troverà ad affrontare questa nuova avvenuta con un investimento molto importante tramite una nuova controllata: oltre 1,5 miliardi di dollari. Ma l’obbiettivo è quello di andare ad investire ben 10 miliardi di dollari. Il CEO di Xiaomi, ossia Lei Jun, diventerà anche il numero uno della controllata, che avrà il compito di occuparsi dei veicoli elettrici. Non sono stati resi noti altri dettagli, ma sappiamo che sarà molto probabile un accordo con Great Wall Motors.

Allo stato attuale, sembra ovvio che l’azienda cinese ha un piano importante che porterà ad una grande evoluzione. L’obiettivo principale è quello di proporre veicoli elettrici smart a tutti nel mondo. Inoltre, è possibile che le auto elettriche possano seguire la filosofia di tutti gli altri prodotti. Dunque, saranno prodotti eccezionali ad un prezzo competitivo. Tuttavia, per ora non sappiamo niente di concreto.

Quindi, se Xiaomi vorrà primeggiare anche in questo settore, si scoprirà solo più in là. Entrare in questo campo significa anche diversificare le attività, al fine di diventare meno “dipendente” dal settore degli smartphone.

VIAhdmotori