Rc auto troppi conducenti senza

Può capitare molto spesso di avere la necessità di controllare e verificare la copertura della propria assicurazione Rc Auto oppure, in caso di un sinistro, di controllare quella del veicolo convolto. In questi casi di emergenza, esistono fortunatamente diversi modi piuttosto semplici per farlo e in maniera totalmente gratuita.

 

Ecco come controllare in pochi passi la copertura dell’assicurazione della propria auto

Come già accennato, possono esserci svariate situazioni in cui si ha la necessità di controllare velocemente la copertura della propria assicurazione auto. Per farlo, esistono diversi metodi online gratuiti e molto rapidi. Il primo consiste nel recarsi presso il sito web Il Portale dell’Automobilista. Qui basterà inserire nell’apposita sezione semplicemente il numero di targa del veicolo del quale ci si vuole informare e il gioco è fatto. Verranno infatti fornire immediatamente informazioni riguardanti la data di scadenza della copertura Rc Auto e la compagnia assicurativa presso cui è assicurata la vettura. L’unico limite è che è possibile verificare la copertura soltanto dei veicoli registrati in Italia.

Un altro metodo altrettanto valido consiste nel recarsi presso il sito web della CONSAP (Concessionaria Servizi Assicurativi Pubblici). Qui, a differenza del precedente sito, sarà possibile verificare la copertura dell’assicurazione anche dei veicoli immatricolati negli altri paesi dell’Unione Europea. Tuttavia, per fare ciò, bisognerà prima registrarsi al portale con i propri dati. In alternativa, è comunque possibile sfruttare le numerose applicazioni per smartphone sia con a bordo Android sia con a bordo IOS. Sugli store ufficiali sono infatti disponibili numerose applicazioni gratuite, come iTarga e Targa Scan.