Rete 5G: i primi approcci delle compagnie telefoniche come TIM, Iliad e Vodafone

Nel corso delle ultime settimane sono purtroppo aumentate le segnalazioni da parte degli utenti di problemi di rete legati agli operatori telefonici.

Tim, Iliad, Vodafone e WindTre, nessuno rimane escluso. Per fortuna esiste l’ottimo sito Downdetector che funge da piattaforma unificata per segnalare problematiche di questo tipo. Andiamo ad analizzare tutti i disservizi più recenti.

 

 Telefonia, tutti i problemi di rete dei principali operatori telefonici

Vodafone ha fatto registrare problemi legati a internet (51%), telefonia mobile (31%) e telefonia fissa (17%). Le posizioni più segnalate sono state Milano, Torino e Genova.

Tim, invece, ha riscontrato per il 59% disservizi legati a internet, 27% di telefonia fissa e 12% telefonia mobile. Anche in questo caso Milano e Torino sono le città più interessate, seguite da Roma, Firenze e Napoli.

Boom di problemi legati a internet, invece, per WindTre: addirittura l’80%. Solo l’8% di disservizi legati alla telefonia e l’11% blackout totale. Milano, Roma e Torino le città più colpite. Questo è quanto emerso nelle ultime 24 ore.

Quando si verificano questi problemi non si può far altro che avvisare i propri gestori. Di solito vengono risolti in maniera tempestiva, ma altre volte il tempo richiesto è maggiore.

Purtroppo nessun operatore, nonostante le offerte proposte agli utenti, raggiunge la perfezione ed è per questo che problematiche del genere vanno sempre messe in conto. Da notare come siano quasi sempre le zone settentrionali a essere colpite.

Downdetector, come segnalato prima, si configura come un ottimo metodo per prendere atto in tempo reale dei disservizi e confrontarsi con gli altri utenti. Mal comune, mezzo gaudio, come si suol dire in questi casi.

Un discorso simile è senza dubbio quello legato ai servizi VAS, che da tempo affliggono i poveri utenti e prosciugano il loro conto con un semplice click. La speranza comune è che ci possa essere una maggiore evoluzione sul fronte tecnologico.