blank

All’orizzonte dei veicoli elettrici (EV) sono già tantissimi i modelli che si stanno preparando per quello che verrà nei prossimi anni. E tra tutti sono due i brand che stanno catturando l’attenzione di chi cammina con lo sguardo su questo mercato: da un lato Tesla e la sua legione di fan (detto con il massimo rispetto) e Porsche, che qualche mese fa ha mostrato al mondo quale sarebbe stata la sua scommessa elettrica.

Porsche è una delle aziende che ha deciso di competere nel mercato delle auto elettriche con una gamma Taycan che, negli ultimi mesi, ci ha lasciato tutti i tipi di titoli sui record di velocità in duro conflitto con i modelli più sportivi di Tesla. Una competizione che non avrebbe solo caratterizzato la potenza, ma anche il prezzo. Ora torna con il suo secondo modello, la Taycan Cross Turismo, questa è la seconda auto elettrica di Porsche con 761 C.

Porsche Taycan Cross Turismo, famiglia e sport per una nuova elettrica

Se partiamo dal suo design, troviamo un front-end molto simile al Taycan. Un elemento importante per creare una linea di design secondo il modello attuale e generare così una perfetta sinergia nella gamma. La carrozzeria questa volta con un approccio un po’ più pratico e familiare.

L’interno è identico a quello di una normale Taycan, con la predominanza di schermi disposti in tutta la cabina. Il principale è quello che si trova al volante, con 16,8 pollici e design curvo, di facile lettura dal posto di guida. Tra i sedili, ha uno schermo di infotainment da 10,9 pollici e in alto altri due schermi da 8,4 pollici, quello davanti al sedile del passeggero come parte dell’equipaggiamento opzionale.

Infine, indica che nel tuo modello base il volume del bagagliaio raggiunge i 446 litri, cifra che può essere ampliata a 1.212 litri se gli schienali dei sedili posteriori sono ribaltati. Dispone inoltre di un vano bagagli anteriore con un volume di 84 litri.