Canone Rai

Da alcune settimane in rete non si fa che parlare della possibile abolizione del Canone Rai e del Bollo Auto. Nonostante queste ultime risultino essere in assoluto le due imposte più odiate dai consumatori Italiani, purtroppo, almeno per il momento, tutte le notizie a riguardo risultano essere delle complete fake news. Sono tantissimi di fatto gli utenti che hanno creduto alle bufale circolate online e, proprio per questo motivo, è importante chiarire definitivamente la questione.

Abolizione Bollo Auto e Canone Rai: attenzione alle bufale online

Se vi state chiedendo per quale motivo vengano diffuse delle fake news online, la risposta è molto semplice. Queste ultime nascono dalla furbizia di alcuni utenti che, pur di attirare del traffico e guadagnare attraverso le ads, se ne inventano di tutti i colori. Maggiori saranno gli utenti attirati, maggiore sarà quindi il loro guadagno. Non c’è quindi strategia migliore di questa, ovvero far leva sui sentimenti delle persone sfruttando degli argomenti abbastanza scottanti.

Ad oggi, di fatto, non esiste alcun un modo per evitare il pagamento del Bollo Auto. Ogni anno, di fatto, il Bollo porta circa 6 miliardi di euro nelle casse dello Stato Italiano. Difficilmente, dunque, il nostro Governo potrà rinunciare a quest’entrata. Ciononostante, però, viste le recenti problematiche dettate dalla crisi economica e sanitaria, alcune Regioni hanno deciso di applicare delle sospensioni temporanee.

Per quanto riguarda il canone RAI la situazione è pressoché simile a quella descritta per il Bollo Auto. In questo caso, però, esistono molteplici circostanze in cui è possibile richiedere l’esenzione. Gli utenti con più 75 anni, ad esempio, possono sospendere il pagamento delle rate mensili nel caso in cui la propria quota ISEE sia inferiore ai 7.000 euro annuali.