blankLe anticipazioni in merito alle specifiche del prossimo iPhone aumentano giorno dopo giorno offrendo l’opportunità di conoscere alcuni dettagli particolarmente interessanti. Pur rimanendo ancora irrisolta la disputa attorno a quello che sarà il suo nome sono infatti tante le caratteristiche già trapelate e che potrebbero effettivamente caratterizzare il nuovo iPhone. Le ultime indiscrezioni emerse ritengono, ad esempio, che iPhone 13, o 12S, sarà in grado di supportare il Wi-Fi 6E.

iPhone 13 supporterà il Wi-Fi 6E: ecco le ultime novità!

 

Le ultime notizie su quello che sarà il prossimo smartphone di casa Apple si erano soffermate sul design che, a quanto pare, potrebbe subire delle modifiche che andranno a toccare soprattutto una componente poco apprezzata dagli utenti: il notch.

Il colosso di Cupertino potrebbe appunto voler rinnovare il design del suo iPhone riducendo le dimensioni del notch così da offrire un display la cui superficie d’utilizzo sarà ancora più ampia.

Le novità, però, potrebbero non riguardare soltanto l’aspetto estetico del dispositivo. Due analisti della Barclays ritengono infatti che iPhone 13 sarà in grado di supportare il Wi-Fi 6E e che le aziende collaboratrici di Apple sono già impegnate nella produzione degli appositi chip, i quali offriranno la possibilità di usufruire di una connessione più potente.

Non vi sono ancora certezze riguardo l’introduzione della nuova tecnologia da parte di Apple ma date le mosse compiute in tale direzione da rivali come Samsung le probabilità sembrano essere alte. A riguardo emergeranno sicuramente ulteriori informazioni nel corso delle prossime settimane e maggiore chiarezza potrebbe essere fatta anche attorno al nome che Apple sceglierà per il suo prossimo iPhone.