Lo studio di sviluppo Sony dietro God of War del 2018 – e l’imminente sequel di God of War: Ragnarok – sta lavorando ad un titolo non annunciato. L’ipotesi arriva da un nuovo elenco di lavoro pubblicato su Twitter.

L’account Twitter ufficiale di Santa Monica Studio sta cercando una figura per un art director, esplicitamente per un gioco “non annunciato”. Questo é quanto basta per aumentare l’hype dei fan della serie. Immaginiamo che lo studio sarà piuttosto impegnato a lavorare su God of War: Ragnarok per il prossimo anno, ma ha senso che il team inizi a gettare le basi per il suo prossimo progetto.

Lo studio dietro God of War potrebbe rilasciare un nuovo gioco

L’elenco invita i candidati a “Unirsi al premiato team che ha creato God of War”, al fine di “coordinare grandi team di artisti in più aree tematiche per eseguire la promessa creativa per un nuovo progetto su larga scala”. La persona prescelta dovrà “Sviluppare i pilastri estetici del progetto”, il che ci fa sperare che questa sarà interamente una nuova IP, piuttosto che una nuova entrata in un franchise esistente.

Il ruolo richiede esperienza in “grafica di videogiochi 3D in tempo reale” e, data l’esperienza dello studio in giochi di ruolo d’azione, non ci aspettiamo che il nuovo titolo sia troppo diverso dai progetti recenti. Dato che il Santa Monica Studio è di proprietà di Sony, puoi essere certo che verrà lanciato su PS5, qualunque cosa sia.

God of War: Ragnarok è stato annunciato a settembre 2020, con una vaga finestra di rilascio del 2021. Il breve teaser rilasciato finora suggerisce che il gameplay non è pronto per essere mostrato, il che significa che probabilmente guarderemo alla fine del 2021 piuttosto che all’inizio del 2021.

Sarà difficile per lo studio eguagliare il successo del gioco God of War del 2018. Ragnarok dovrà essere più grande come sequel, probabilmente aumentando le scene e l’azione con le capacità di una nuova console PS5,  in grado di migliorare i dettagli,nemici ed ambienti.