Samsung, Galaxy Note, Galaxy Note 20, S Pen, Galaxy S21, Galaxy S21 Ultra

Samsung ha da poco presentato la nuova famiglia Galaxy S21, composta da tre device dal design simile ma anche caratterizzati da feature uniche. In particolare, il Galaxy S21 Ultra può contare sul supporto alla S Pen, una feature che da sempre caratterizza la linea Galaxy Note.

Come emerso nelle scorse ore, la S Pen sarà compatibile esclusivamente con Galaxy S21 Ultra e nei prossimi mesi arriverà anche una versione Pro del pennino. Tuttavia, questa attenzione alla serie Galaxy S fa intendere che i piani di Samsung siano cambiati.

Da tempo gli analisti sembrano convinti che Samsung possa definitivamente abbandonare la famiglia Galaxy Note. Infatti un primo passo in questo senso è pienamente visibile con i nuovi flagship dell’azienda.

Samsung sembra intenzionata a cancellare la serie Galaxy Note

Inoltre, un criptico Tweet di Ice Universe lascia pochi dubbi in merito. Il noto leaker ha postato un’immagine con la scritta “The End” in riferimento proprio alla serie Galaxy Note. Di solito questo utente è molto preciso e particolarmente informato sui device Samsung.

La strategia di Samsung sembra orientata proprio verso questa decisione. La S Pen è sempre stato il tratto distintivo della famiglia Galaxy Note. L’introduzione della feature su Galaxy S21 fa venire meno l’unicità dei dispositivi. Inoltre Samsung ha confermato che la S Pen diventerà compatibile con altri device nel corso dei prossimi mesi, rendendo sempre più inutile la presenza di una linea di prodotti dedicati.

Al momento Samsung non ha rilasciato alcuna dichiarazione in merito. Bisognerà attendere una comunicazione ufficiale per avere la certezza della fine della famiglia Galaxy Note, ma le azioni dell’azienda Coreana sembrano piuttosto eloquenti.