Samsung, Galaxy S21, Galaxy S21 Ultra, render, Galaxy S21 Plus

il prossimo 14 gennaio sarà una data molto importante per Samsung. Il produttore coreano infatti svelerà al mondo la nuova famiglia di top di gamma Galaxy S21. Grazie ai numerosi leak emersi negli scorsi mesi conosciamo molto bene i tre device che comporranno la serie.

Tuttavia, a pochi giorni dal lancio, emergono ancora delle curiosità. Sembra ormai certo che la confezione di vendita dei Galaxy S21 sarà molto piccola e compatta. Samsung infatti ha scelto di adottare un packaging ristretto effettuando alcune rinunce.

Galaxy S21, S21 Plus e S21 Ultra non avranno in dotazione il caricabatterie e le cuffie. La conferma arriva da un nuovo report realizzato dai ragazzi di WinFuture. Secondo loro infatti la scatola conterrà solo il device e i soliti manuali e guide alla prima accensione. In aggiunta, troverà spazio un cavo USB Type C e l’accessorio per estrarre il carrellino della SIM. 

I Samsung Galaxy S21 non avranno due accessori in confezione

Questa scelta adottata da Samsung era già nell’aria da qualche settimana. Il produttore infatti ha rimosso dai propri profili social i post in cui prendeva in giro Apple per aver rimosso il caricabatterie dal packaging degli iPhone 12

A distanza di qualche mese, Samsung si trova a seguire con i propri Galaxy S21 la stessa strada tracciata da Cupertino. Al momento non sono chiare le motivazioni ufficiali che hanno portato a questa scelta. Possiamo ipotizzare che si farà appello ad una riduzione degli sprechi di carta, cartone e plastica e di materiali non essenziali, volta a migliorare la sostenibilità ambientale.

Purtroppo non è sappiamo in quali mercati il produttore introdurrà il packaging ridotto. Alcune informazioni indicano che potrebbe arrivare in Gran Bretagna e di conseguenza in Europa.