Samsung, Galaxy S21, Galaxy S21 Plus, Galaxy S21 Ultra, Audi, BMW, Ford, Genesis

Samsung ha presentato la nuova famiglia Galaxy S21 da poche ore che sappiamo essere caratterizzata da tre device. Si tratta di tre flagship di assoluto livello, dotati di tutte le feature più moderne e interessanti tra cui ne spicca una molto particolare.

Sarà possibile utilizzare i device come vere e proprie chiavi per aprire e chiudere la propria vettura. Samsung infatti ha stretto un accordo con Audi, BMW, Ford e Genesis per abilitare questa funzionalità sui veicoli delle case automobilistiche.

Il sistema permette di sbloccare le portiere delle vetture quando ci si avvicina al veicolo con uno dei tre nuovi flagship. Grazie ad un sistema ad alta precisione è possibile calcolare automaticamente la distanza dal veicolo. Una serie di impulsi in radiofrequenza (UWB) verranno inviati verso l’autovettura.

I Samsung Galaxy S21 mandano in pensione le chiavi delle macchine

Una volta raggiunta la macchina, le portiere verranno sbloccate in automatico senza dover usare fisicamente i tasti. Samsung ha confermato che è possibile ricorrere alla tecnologia NFC per raggiungere lo stesso risultato, ma il risultato non è altrettanto preciso.

In particolare, sarà possibile utilizzare la tecnologia UWB per sbloccare le portiere con Galaxy S21 Plus, Galaxy S21 Ultra e Galaxy Note 20. Il Galaxy S21 non possiede questa tecnologia, ma è possibile utilizzare lo sblocco tramite NFC.

Al momento non è chiaro quali modelli dei quattro produttori automotive sono supportati. Certamente questa tecnologia diventerà maggiormente diffusa nel corso dei prossimi mesi. Infatti BMW ha appena annunciato la nuova feature chiamata Digital Key Plus che permette di usare la tecnologia UWB sulle BMW iX.