WhatsApp: la foto profilo sta mettendo gli utenti nei guai, ecco la truffa

Se qualcuno dovesse avere ancora dubbi sull’utilità e sulla fama di WhatsApp, di certo potrebbero intervenire milioni e milioni di persone a smentire. Stiamo infatti parlando di una realtà epocale, la quale è stata in grado di pensionare i celebri messaggi di testo.

Ad oggi non ci sono utenti che non utilizzano WhatsApp, tranne quelli che ovviamente non sono provvisti di uno smartphone. Il colosso della messaggistica istantanea è diventato tale anche grazie ad un grande lavoro fatto dietro le quinte dagli sviluppatori, i quali sono i protagonisti e i fautori di tutti gli aggiornamenti che arrivano mensilmente. L’obiettivo è anche quello di proteggere le persone da eventuali inganni o truffe che purtroppo non fanno altro che ripetersi all’interno delle chat ogni giorno. WhatsApp può solo limitare questo fenomeno, in quanto non può di certo scegliere cosa gli utenti vadano poi a scrivere ed inoltrare. 

 

WhatsApp: arriva la nuova truffa della foto profilo, in questo modo riescono a rubare i soldi ai vostri contatti

Durante l’ultimo periodo WhatsApp starebbe affrontando nuove lamentele da parte degli utenti iscritti.in molti avrebbero riferito infatti della circolazione all’interno delle chat di una nuova truffa che partirebbe dal furto dell’immagine del profilo. Ad alcune persone infatti viene rubata la propria foto, con la creazione successiva di un profilo fake che finge di impersonarle.

I truffatori riescono poi a risalire anche ai contatti in rubrica della persona derubata, chiedendo poi loro una ricarica Postepay. Il tutto avviene col profilo fake, quindi fingendo di impersonare la persona che è stata derubata dell’immagine del profilo. State quindi molto attenti.