WhatsApp: foto profilo pericolosissima a causa della nuova truffa

Non bisogna mai dare per scontato che un’applicazione, pur essendo molto famosa, possa proteggere i suoi utenti al 100%. WhatsApp, che è una delle piattaforme più importanti al mondo in generale e non solo per la messaggistica istantanea, ha introdotto diverse metodologie di protezione per i suoi utenti, non potendo però intervenire in alcuni casi.

Ricordiamo infatti a tutti che l’applicazione è disponibile veramente per chiunque, anche per coloro che hanno come ultimo pensiero quello di messaggiare. WhatsApp è infatti una delle piattaforme più utilizzate ma anche più prese di mira dalle truffe, proprio come è accaduto anche ultimamente. Le testimonianze da parte degli utenti sono state moltissime e lasciano pensare ad uno scenario davvero incredibile da accettare.

 

WhatsApp: molti utenti lamentano di essere stati colpiti dalla nuova truffa dell’immagine del profilo

Secondo quanto riportato durante gli scorsi giorni molte persone avrebbero avuto a che fare con una nuova forma di truffa. Questa, che agisce rubando innanzitutto l’immagine del profilo di un malcapitato a caso, riesce poi a rubare i soldi ai contatti telefonici di quest’ultimo.

Il tutto viene derubato la persona della propria foto profilo e creando un account fake, con il quale si agirà per rubare soldi.

Con questo nuovo profilo i truffatori contattano infatti i numeri della rubrica della persona derubata, usando un metodo di cui ancora non conosciamo la natura. A questi verrà richiesta una ricarica Postepay fingendo di essere la persona nella foto del profilo fake. State quindi molto attenti e cercate di non cascarci.