scandalo auto difettose

Per coloro che se lo ricordano, tempo fa uno scandalo aveva colpito le 2 aziende produttrici di macchine Renault e Ford a causa di un malfunzionamento tecnico alle proprie macchine. Sembra che stia succedendo esattamente la stessa cosa in questo momento a Honda e Toyota, entrambe aziende giapponesi le quali avrebbero messo sul mercato una serie di auto difettose che adesso sono costretti a ritirare dal mercato per ragioni di sicurezza.

Honda e Toyota, Ecco tutto quello che sappiamo sui loro aggiornamenti ai sistemi di sicurezza

Sembra che il problema sia proprio a livello di sistema di sicurezza per entrambe le aziende. In questo caso il problema si troverebbe nella fattispecie sia ai motori che alle batterie. Ma cosa più grave ancora sarebbe il problema congenito riscontrato in alcuni modelli circa degli airbag difettosi, in particolare sulle Toyota. Ecco le auto in questione:

  • Corolla: vendute dal 2011 al 2019
  • Matric: vendute invece dal 2011 al 2013
  • Avalon: presenti sul mercato dal 2012 al 2018

Una interferenza elettrica presente in queste tre auto, impedirebbe il fondamentale aprirsi dell’airbag. L’installazione di un filtro dovrebbe risolvere il problema.

Per quanto riguarda invece le Honda, i modelli con problemi del genere sono invece:

  • Accordi: vendute tra il 1998 e il 2000
  • Civic: sul mercato dal 1996 al 2000
  • CR-V: commercializzate dal 1997 al 2001
  • Odyssey: dal 1998 al 2001
  • EV Plus: presente sul mercato dal 1997 al 1998. Questo è un caso particolare, in quanto all’interno del suo meccanismo di apertura viene rilasciata una pressione tale package metallico si comprime fino a rilasciare delle pericolose schegge che rischiano di ferire i passeggeri.